Categorie
Indice Coin e Token

Monero

Scopri che cosa è la criptovaluta Monero, da chi è stata inventata, perchè può essere un progetto dove investire, se è sicura e dove puoi acquistarla.

Cos’è Monero (XMR)?

Monero è stato lanciato nel 2014 e il suo obiettivo è semplice: consentire che le transazioni avvengano in privato e in anonimato. Anche se si pensa comunemente che BTC possa nascondere l’identità di una persona, spesso è facile risalire alla fonte originale dei pagamenti perché le blockchain sono trasparenti. D’altra parte, XMR è progettato per oscurare mittenti e destinatari allo stesso modo attraverso l’uso della crittografia avanzata.

Il team dietro Monero afferma che la privacy e la sicurezza sono le loro maggiori priorità, con la facilità d’uso e l’efficienza al secondo posto. Mira a fornire protezione a tutti gli utenti, indipendentemente da quanto tecnologicamente siano competenti.

Nel complesso, XMR mira a consentire pagamenti rapidi ed economici senza timore di censura.

Chi sono i fondatori di Monero?

Sette sviluppatori sono stati inizialmente coinvolti nella creazione di Monero, cinque dei quali hanno deciso di rimanere anonimi. Ci sono state voci secondo cui XMR è stato inventato anche da Satoshi Nakamoto, l’inventore di Bitcoin.

Le origini di XMR possono essere ricondotte a Bytecoin, una criptovaluta decentralizzata e incentrata sulla privacy che è stata lanciata nel 2012. Due anni dopo, un membro del forum Bitcointalk – noto solo come thanksfulfortoday – ha biforcato la base di codice di BCN, e Monero è nato. Avevano suggerito “modifiche controverse” a Bytecoin con cui altri nella comunità non erano d’accordo e avevano deciso di prendere in mano la situazione.

Si ritiene che centinaia di sviluppatori abbiano contribuito a XMR nel corso degli anni.

Cosa rende Monero unico?

Ci sono molte cose che rendono Monero unico. Uno dei principali obiettivi del progetto è raggiungere il massimo livello di decentralizzazione possibile, il che significa che un utente non ha bisogno di fidarsi di nessun altro sulla rete.

La privacy si ottiene attraverso alcune caratteristiche distintive. Mentre ogni Bitcoin in circolazione ha il proprio numero di serie, il che significa che l’utilizzo della criptovaluta può essere monitorato, XMR è completamente fungibile. Per impostazione predefinita, i dettagli sui mittenti, i destinatari e la quantità di crittografia trasferita sono oscurati e i sostenitori di Monero affermano che questo offre un vantaggio sulle monete per la privacy rivali come Zcash, che sono “selettivamente trasparenti”.

L’offuscamento si ottiene mediante l’uso di firme ad anello. Qui, gli output delle transazioni passate vengono prelevati dalla blockchain e agiscono come esche, il che significa che gli osservatori esterni non possono dire chi l’ha firmato. Se Ian stesse inviando 200 XMR a Susan, questo importo potrebbe anche essere suddiviso in blocchi casuali per aggiungere un ulteriore livello di difficoltà.

Per garantire che le transazioni non possano essere collegate tra loro, vengono creati indirizzi nascosti per ogni singola transazione che vengono utilizzati solo una volta.

Tutte queste caratteristiche distintive hanno portato XMR ad essere sempre più utilizzato per transazioni illecite invece di Bitcoin, specialmente sui mercati darknet. I governi di tutto il mondo, in particolare gli Stati Uniti, hanno anche offerto centinaia di migliaia di dollari a chiunque possa decifrare il codice di Monero.

Quante monete Monero (XMR) ci sono in circolazione?

Monero è un po ‘insolito in quanto una vendita di token non è stata tenuta per XMR e nemmeno i token sono stati premiati. Al momento della scrittura, l’offerta circolante di XMR è pari a 17.703.471.

Questa criptovaluta è progettata per essere resistente ai circuiti integrati specifici dell’applicazione, che sono comunemente usati per estrarre nuovi Bitcoin. In teoria, ciò significa che può essere possibile minare XMR utilizzando apparecchiature informatiche quotidiane.

Complessivamente, alla fine ci sarà un totale di 18,4 milioni di XMR in circolazione – e questo limite dovrebbe essere raggiunto il 31 maggio 2022. Successivamente, i minatori saranno incentivati ​​utilizzando le “emissioni di coda”, con una piccola quantità di XMR alimentata nel sistema ogni 60 secondi come ricompensa. Si ritiene che questo approccio sia più efficace del fare affidamento sulle commissioni di transazione.

Come viene protetta la rete Monero?

Uno degli obiettivi principali di Monero è prevenire la centralizzazione e questa rete utilizza un meccanismo di consenso chiamato CryptoNight, che si basa sulla prova di lavoro. Ciò impedisce alle grandi aziende minerarie di diventare una forza dominante.

Dove puoi acquistare Monero (XMR)?

A causa della sua natura di moneta per la privacy, XMR non è elencato in alcune delle principali borse. Ad esempio, sebbene tu possa acquistare XMR su Binance, non è supportato da Coinbase. Di conseguenza, potresti dover convertire la tua fiat in Bitcoin e passare attraverso una piattaforma di trading più piccola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *